SOAR - Capitolo di Seattle

Seattle è entrata a far parte della famiglia SOAR nel febbraio 2011, rappresentando la prima incursione di SOAR nel Pacifico nord-occidentale. SOAR-Seattle riunisce un gruppo di volontari giovani ed esperti con un posto speciale nel cuore per i bambini orfani. La comunità armena a Seattle è relativamente piccola, ma galvanizzata dalla Chiesa armena e dall'Associazione culturale armena di Washington (ACAW). Situata a Redmond, la Chiesa Apostolica Armena della Santa Resurrezione di Seattle è stata fondata nel novembre 1981, con il Rev. p. Yeghia Isayan è stato nominato sacerdote permanente nel giugno 2003. L'ACAW è un'organizzazione senza scopo di lucro il cui obiettivo è preservare e perpetuare la cultura e il patrimonio armeno in tutti gli aspetti della vita attraverso la valorizzazione della sua lingua, arte, musica, letteratura, danza e teatro nella grande area di Seattle.

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE:

Nanne Chehras
Presidente

Nanneh Chehras è un'economista e data scientist presso Amazon. È cresciuta a Los Angeles dove ha completato la sua laurea in economia alla UCLA con una specializzazione in matematica, seguita da un master e un dottorato in economia presso la UC Irvine. Ha una storia di attivismo senza scopo di lucro armeno a Los Angeles, dove si è offerta volontaria con ANCA-Burbank e ha un amore per la danza per tutta la vita. Nanneh ha partecipato a diversi gruppi di danza armeni e più recentemente è stato membro di una compagnia di danza contemporanea mentre frequentava la scuola di specializzazione. Nanneh si è trasferita a Seattle dopo la scuola di specializzazione per intraprendere una carriera in tecnologia ed è entrata a far parte di SOAR-Seattle nel 2019. È grata per le opportunità che le sono state assegnate nella vita ed è entusiasta di restituire e promuovere il benessere dei bambini orfani dell'Armenia.

Monica Adjemian

Pic e Bio in arrivo

Kate Arustamia

Kate Arustamian è una studentessa del secondo anno alla Western Washington University ed è interessata al campo degli affari. La sua famiglia è fuggita dall'Azerbaigian dopo aver subito grandi persecuzioni e traumi per diventare profughi in Armenia. Kate è cresciuta a Kirkland, WA, immersa in una cultura armena orientata alla famiglia. È un'appassionata giocatrice di scacchi, ballerina popolare armena e ama la moda e i gioielli. Kate fa parte del team che ha avviato la Middle Eastern Student Association presso la WWU nel 2018 per rappresentare e supportare le identità del sud-ovest asiatico. Dopo aver visitato l'Armenia nel 2016 e aver fatto volontariato in un doposcuola gratuito per famiglie di rifugiati siriani, disabili o a basso reddito, Kate sapeva di voler continuare il suo lavoro di volontariato a Washington. Kate è entusiasta di essere più coinvolta nel lavoro di beneficenza armeno. È interessata e ispirata dalla causa di SOAR di provvedere ai bambini orfani.

Mahshid Birjandian

Mahshid è un recente immigrato iraniano negli Stati Uniti ed è consulente di una società di consulenza di servizi pubblici a Tacoma. Nei suoi primi anni '20, si è trasferita in Armenia e ha studiato lingua e letteratura russa ( filologia russa ) all'Università statale di Yerevan in Armenia, nonché lezioni di coreografia e danza classica allo Yerevan Choreographic College. Durante la sua permanenza in Armenia, è stata attivamente coinvolta nell'aiutare i bambini con bisogni speciali e le famiglie a basso reddito attraverso la Comunità Baha'i. Il suo obiettivo principale era il tutoraggio e l'assistenza agli studenti con le loro lezioni di matematica, arte e inglese. Ama la danza e la musica e ha trascorso gran parte del suo tempo libero in Armenia frequentando programmi al Teatro dell'Opera di Yerevan. Da quando si è laureata, è rimasta concentrata sulla danza e sull'educazione linguistica. Ora vive a Tacoma con suo marito ei loro due cani.

Angelina Petrosyan

Angelina Petrosyan si è laureata alla Seattle University School of Law nel 2015 e pratica legge dal 2016. Angelina ha 10 anni di esperienza nel campo legale. Ha conseguito un Bachelor of Arts con una specializzazione in Comunicazione presso l'Università di Washington. Mentre frequentava la facoltà di giurisprudenza, Angelina ha sviluppato un forte interesse ad aiutare le persone attraverso le difficoltà e lo stress del processo penale. Ha anche partecipato alla Youth Advocacy Clinic, ha assistito con successo in una questione di clemenza, che ha portato al rilascio di un uomo che ha trascorso 20 anni in prigione e ha completato uno stage presso la Society of Counsel Representing Accused Persons (SCRAP).

Angelina è molto appassionata di aiutare le famiglie armene e i bambini bisognosi ed è estremamente entusiasta di far parte di SOAR. È nata nell'ex Unione Sovietica dove ha risieduto fino a quando la sua famiglia non è immigrata a Washington nel 1991. Angelina parla correntemente il russo. Le piace passare il tempo con la sua famiglia, cucinare, viaggiare e degustare vini.

Nika Talebi

Nika Talebi risiede a Newcastle con suo marito. È nata a Teheran, in Iran, e più tardi, all'età di 7 anni, è emigrata con la sua famiglia negli Stati Uniti. Attualmente è una mamma casalinga per la sua bambina ed è attiva nella sua comunità come Animatrice Giovanile Junior. Nika lavora con i giovani dai 10 ai 15 anni per sviluppare le loro capacità e incoraggiarli a contribuire al miglioramento della società attraverso il lavoro di volontariato e il tutoraggio. Nika si è laureata al Bellevue College con una laurea in economia aziendale e sta per conseguire la laurea nello stesso campo. Ama lavorare con i bambini e i giovani, è attivamente coinvolta nella sua comunità e desiderosa di unirsi a SOAR!

Alia Thorpe

Alia Thorpe è uno specialista dello sviluppo giovanile e internazionale con sede a Seattle, Washington. Originaria di Spokane, Washington, la carriera di Alia ha abbracciato aziende, organizzazioni non profit e volontariato negli Stati Uniti, in Armenia e in India. Alia ha frequentato l'Università di Augusta per i suoi studi universitari prima di conseguire due master presso la Heller School for Social Policy and Management presso la Brandeis University, il primo in Sviluppo internazionale sostenibile e il secondo in Risoluzione e coesistenza dei conflitti armati. Ha lavorato con organizzazioni senza scopo di lucro tra cui l'Alzheimer's Association, Ceres, Everyday Peace Indicators, Global Heritage Fund e YMCA di Greater Seattle. Ha lavorato anche per Airbnb e Boom Creative. Quando non lavori, puoi trovare Alia che fa volontariato con l'Acquario di Seattle come volontario per l'interpretazione e naturalista della spiaggia.

Alia si è trasferita per la prima volta in Armenia nel 2016 come volontario dei corpi di pace degli Stati Uniti. Specializzata nello sviluppo e nell'istruzione dei giovani, Alia ha sviluppato legami con il villaggio di Syunik Marz in cui viveva, Darbas. Come risultato del suo lavoro con i Peace Corps, Alia parla armeno orientale e un po' di russo, che continua a studiare con l'aiuto della sua comunità armena. Alia è appassionata di lavorare per responsabilizzare e sostenere i giovani e le famiglie armene ed è entusiasta di collaborare con SOAR in questo lavoro.

Amelie Touroyan

Amélie Touroyan è una candidata MBA a tempo pieno presso la Foster School of Business, University of Washington. Si unisce a SOAR da una carriera nel settore dello sviluppo aziendale in cui ha creato programmi di aumento delle entrate durante periodi di crescita critici per le aziende incentrate sulla tecnologia. Soprattutto, ad Amélie piace lavorare con i team di vendita, marketing, prodotto e talento per portare progetti strategici al traguardo. In precedenza, ha portato approfondimenti sui consumatori e design thinking alle compagnie aeree di tutto il mondo in APAC, Nord America ed Europa.

Gli inizi di Amélie sono nello sviluppo di programmi per il supporto su larga scala delle organizzazioni locali senza scopo di lucro. È molto orgogliosa di sostenere la Society for Orphaned Armenian Relief Seattle come membro del consiglio.

Stella Vardayan

Astgh (Stella) Vardanyan è nata in Armenia. Si è laureata all'Università statale di economia armena e ha lavorato per quattro anni in Armenia nei settori del governo locale e del non profit. Si è trasferita negli Stati Uniti nel 2019 per conseguire il Master in Pubblica Amministrazione presso l'Università di Washington. Ora lavora come analista finanziario e di bilancio per le scuole pubbliche di Seattle. Durante la sua esperienza di lavoro in Armenia, ha lavorato all'educazione e al coinvolgimento dei giovani della comunità nei processi di governo locale. È entusiasta di unirsi a SOAR, per aiutare i bambini bisognosi, specialmente nelle aree rurali dell'Armenia e dell'Artsakh.

Astgh parla correntemente l'armeno. Le piace fare escursioni e passare il tempo con la sua famiglia e la sua bambina.