SOAR - Capitolo Lione

Lyon è entrato a far parte della famiglia SOAR nell'aprile 2015. Come gran parte della diaspora armena, la maggior parte degli armeni è immigrata in Francia dopo il genocidio armeno del 1915. Dopo la fine della prima guerra mondiale, molti sopravvissuti, compresi gli orfani, hanno vissuto nella parte occupata dai francesi dell'Impero Ottomano, della Cilicia e dei futuri territori del mandato francese di Siria e Libano. Quando le truppe francesi si ritirarono nel 1921 dietro l'attuale confine turco-siriano, la maggior parte degli armeni cilici fuggì e si stabilì nei campi profughi ad Alessandria, Aleppo, Ainjar e Beirut. Da lì intere famiglie fuggirono in Francia. I profughi e gli orfani armeni si stiparono in Turchia, Egitto e Libano, arrivarono con le barche a Marsiglia e si recarono nelle miniere e nelle fabbriche intorno a Marsiglia, Valence, Grenoble, Lione e Parigi. Lì, un quarto di milione di armeni si stabilì in piccole comunità strette tra le 2,000 e le 4,000 persone. Erano state poste le basi della comunità armena in Francia.

CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE:

Narine Igityan
Presidente

Narine è una studentessa del terzo anno presso l'Università di Lione 2 nella facoltà di scienze politiche. Ha completato i suoi studi presso la Yerevan State University nella facoltà di Iranologie. Narine è stata membro di Young AGBU e Young Rotary e ha partecipato a Phoneton nel periodo 2015-2016. Si è anche offerta volontaria per la Croce Rossa in Armenia.

Narine parla correntemente armeno, russo, iraniano e francese e parla anche inglese.

Hermine Amirkhanyan

Pic e Bio in arrivo

Vagharchak Amirkhanyan

Pic e Bio in arrivo

Sargis Jnsyan

Pic e Bio in arrivo

Victorya Martirosyan

Pic e Bio in arrivo